Menu
Cerca
la profilassi

Campagna vaccinale di massa: da ieri (12 aprile) aperto anche il centro di Zogno

Il centro fa parte della rete di luoghi in cui le somministrazioni sono gestite dagli operatori dell’Asst Papa Giovanni XXIII.

Campagna vaccinale di massa: da ieri (12 aprile) aperto anche il centro di Zogno
Cronaca Val Brembana e Imagna, 13 Aprile 2021 ore 11:14

Alla cartina dei centri vaccinali impegnati nella campagna di massa contro il Covid si aggiunge anche quello allestito nel palazzetto dello sport di via Camanghè, a Zogno. Attivo da lunedì (12 aprile) servirà a vaccinare innanzitutto gli anziani dai 75 ai 79 anni, poi quelli dai 70 ai 74 anni che abitano nei paesini della Val Brembana.

«Grazie al personale impiegato ed ai volontari tutto procede bene – ha scritto il comune sui social network nella giornata inaugurale delle somministrazioni -, in questi primi giorni di rodaggio se c’è ne fosse bisogno vi chiediamo di avere pazienza».

Il centro di Zogno fa parte della rete di luoghi in cui le somministrazioni sono gestite dagli operatori dell’Asst Papa Giovanni XXIII. Tra questi, vi sono la Fiera di Bergamo (che rimane attivo come hub) e quello allestito nel palazzetto dello sport di Sant’Omobono Terme. L’ospedale di San Giovanni Bianco continuerà invece a somministrare i richiami per gli over80.