a gorlago

Cercò di buttare cocaina purissima nel water, condannato a 6 anni e 8 mesi

Lo spacciatore e la moglie sono stati arrestati il 27 agosto scorso. La donna è stata condannata a 2 anni e 8 mesi

Cercò di buttare cocaina purissima nel water, condannato a 6 anni e 8 mesi
28 Ottobre 2020 ore 09:16

I settanta grammi di cocaina di cui avevano cercato di disfarsi gettandoli nel water di casa sono risultati purissimi, al 98 per cento e con elevate capacità di nuocere alla salute. Per questa ragione un pregiudicato marocchino di Gorlago di 33 anni e la moglie, di 53 anni, sono stati condannati rispettivamente a 6 anni e 8 mesi di carcere e a 2 anni e 8 mesi. La coppia di spacciatori era stata arrestata il 27 agosto scorso dai carabinieri di Grumello al termine dell’ennesimo appostamento. Lo spacciatore, alla vista delle forze dell’ordine, ha subito avvisato la compagna, che è corsa in bagno per gettato la cocaina nel water. I carabinieri però sono riusciti comunque a recuperare gran parte della droga dalla fossa biologica nel giardino dell’abitazione. Nel corso della perquisizione i militari avevano sequestrato la somma di 4mila euro in contanti e materiale di vario genere utilizzato per il taglio e il confezionamento delle dosi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia