Il virus della stupidità

Città Alta, un gruppo di ragazzotti ha ribaltato fioriere e cassonetti in piena notte

La segnalazione di un residente. È successo all'una circa, tra mercoledì 17 e giovedì 18 giugno. Una residente, date le grida e i tonfi, ha pensato a una rissa

Città Alta, un gruppo di ragazzotti ha ribaltato fioriere e cassonetti in piena notte
Bergamo, 18 Giugno 2020 ore 10:33

Nella notte tra mercoledì 17 e giovedì 18 giugno, all’una circa, un gruppo di ragazzotti ha pensato bene di fare un po’ di caos vicolo Sant’Andrea e via Porta Dipinta, in Città Alta, ribaltando fioriere e cassonetti della spazzatura in attesa del ritiro, lasciandosi alle spalle sporcizia e un po’ di paura.

5 foto Sfoglia la gallery

A segnalarci l’accaduto il fotografo e nostro lettore Mario Rota, residente proprio in quella zona, che ci ha inviato le immagini di quanto rimasto stamattina dell’atto stupido di quel branco di ragazzi. Una residente anziana si è anche spaventata pensando a una rissa, date le grida e i tonfi sentiti.

Stamani la situazione era in parte tornata alla normalità, con buona parte della immondizia raccolta, ma una fioriera in pietra rovesciata blocca ancora l’ingresso di una palazzina. Oltre al Covid, non dobbiamo dimenticarci di combattere il terribile virus della stupidità e della maleducazione.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia