boccaleone

Completata la demolizione dell’ex convento delle Clarisse

Sono ripresi i lavori nel quartiere. Ora si può pensare al futuro. L'area sarà integrata nel più ampio progetto di Porta Sud.

Completata la demolizione dell’ex convento delle Clarisse
Bergamo, 22 Maggio 2020 ore 08:02

Ora si può proprio dire. L’ex convento delle Clarisse di Boccaleone è stato demolito. Dopo la sospensione dei lavori, imposta dal Coronavirus, i lavori sono ripresi speditamente e il quartiere può ripensare a come far rinascere questo luogo, che da quando è stato abbandonato era divenuto ricettacolo di sbandati e senzatetto. Numerosi sono stati gli interventi di sgombero da parte degli agenti della Polizia locale. Un immobile dismesso dal 2010, quando la ditta che vi stava realizzando 35 appartamenti fallì, lasciando nel degrado l’intera area. La Fondazione Istituti Educativi ha acquisito la proprietà nel 2018 e a dicembre 2019 è iniziata la bonifica dell’area. Ora, però, si può pensare al futuro dell’area, che potrebbe rientrare nella progettazione della riqualificazione della zona a sud dello scalo ferroviario. Alcuni progetti sono già sul tavolo, si tratta di scegliere il più adatto, tenendo conto anche di quanto sorgerà nelle vicinanze con Porta Sud.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia