Domande e risposte

Con il nuovo Dpcm, dal 4 maggio sarà possibile fare la spesa dove si vuole?

In attesa che il testo venga pubblicato, pare che nulla cambi rispetto a oggi per quanto riguarda le regole di vicinanza ai supermercati e negozi in cui recarsi

Con il nuovo Dpcm, dal 4 maggio sarà possibile fare la spesa dove si vuole?
27 Aprile 2020 ore 12:52

Tra le diverse domande che gli italiani si stanno ponendo dopo l’annuncio del nuovo Dpcm, che sarà in vigore dal 4 maggio, da parte del premier Conte, c’è anche quella relativa alla spesa. Con le nuove regole, si potrà finalmente a tornare a fare la spesa nei supermercati che si preferiscono o si dovrà ancora attenersi alla regola della distanza da casa e che prevede che le persone vadano nel supermercato più vicino?

Stando alle prime interpretazioni pare proprio che, sul tema, nulla cambierà. I movimenti delle persone, infatti, anche dal 4 maggio (almeno fino al 18 dello stesso mese) saranno regolati dalle autocertificazioni e dalle motivazioni relative agli spostamenti attualmente in vigore, con la sola aggiunta della possibilità di andare a visitare i «congiunti» (termine non privo di ambiguità).

Se così fosse, dunque, per la spesa nulla cambierebbe e si dovrebbe ancora andare nel supermercato e nei negozi più vicini alla propria abitazione. Naturalmente non è escluso che le successive precisazioni da parte delle autorità aprano le porte ad altre interpretazioni e soluzioni.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia