Per motivi personali

Consiglio comunale, avvicendamento nella Lista Gori: Tironi saluta, subentra Paola Suardi

Il coordinatore Niccolò Carretta e il capogruppo Robi Amaddeo salutano l'amico e collega e danno il benvenuto a un volto importante della lista civica di maggioranza. Per l'ufficialità manca solo l'ok dell'aula

Consiglio comunale, avvicendamento nella Lista Gori: Tironi saluta, subentra Paola Suardi
Bergamo, 25 Giugno 2020 ore 12:13

Novità in quel del Consiglio comunale di Bergamo: il consigliere di maggioranza della Lista Gori Stefano Tironi ha infatti annunciato oggi (25 giugno) che lascerà il suo posto per «motivazioni personali». A sostituirlo, dunque, sarà Paola Suardi. Ufficialmente, il passaggio di consegne non è ancora avvenuto, poiché l’iter amministrativo prevede il passaggio in Consiglio comunale per l’ok delle dimissioni di un consigliere, ma di fatto la notizia è già stata resa nota.

Stefano Tironi

«È stata una scelta sofferta – commenta Tironi – soprattutto perché lascio un gruppo di bravi amministratori, appassionati al territorio e alla propria comunità, ma ultimamente mi ero reso conto di non riuscire a onorare l’impegno preso con la stessa energia e tempo. Non serve occupare uno spazio, ma anzi, credo sia la scelta giusta fare un passo indietro consapevole che Paola Suardi saprà adattarsi subito e facilmente all’impegno e alle dinamiche del Consiglio». Il coordinatore della Lista Gori, Niccolò Carretta, spiega che «perdere una professionalità, una capacità di ascolto e una persona così genuina come Stefano certamente dispiace. Comprendo però le sue motivazioni».

La nuova consigliera Paola Suardi è pronta a dare il suo apporto: «A un anno di distanza dalle elezioni comunali il mondo è cambiato e certamente Bergamo l’ha fatto attraversando un periodo difficilissimo come quello dell’emergenza sanitaria. La nostra città si trova ad affrontare uno scenario quantomeno impegnativo, ma stimolante. Questo avvicendamento con Stefano, che da cittadina ringrazio per il lavoro svolto finora, oltre a darmi modo di proseguire il progetto iniziato candidandomi, ha anche per me un sapore di rinnovamento. È senz’altro un’opportunità per unirmi al buon lavoro dei colleghi e dare un contributo a una città come Bergamo, che vuole e deve continuare ad affrontare il cambiamento coniugando l’oggi e il domani».

A darle il benvenuto in “squadra”, il capogruppo Robi Amaddeo: «Paola per la Lista Gori è da sempre una certezza. La sua energia e l’attenzione ai temi culturali, inclusivi e legati all’istruzione sapranno garantire certamente continuità all’indirizzo politico della nostra Lista, fatta di persone e di ascolto del territorio. Da capogruppo ringrazio per il lavoro svolto e saluto con affetto Stefano e do il benvenuto a Paola Suardi, una vera e propria risorsa per il nostro gruppo».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia