Cronaca
Com'è andata

Controlli nella notte sulla Brebemi: 13 positivi all'alcoltest, due a sostanze stupefacenti

L'operazione è stata effettuata nell'ambito di una campagna straordinaria per contrastare il fenomeno degli incidenti

Controlli nella notte sulla Brebemi: 13 positivi all'alcoltest, due a sostanze stupefacenti
Cronaca 11 Giugno 2022 ore 15:48

Nottata di controlli, quella tra il 10 e l'11 giugno, lungo l'autostrada A35 Brebemi in direzione Brescia-Milano. Cinque pattuglie di vigilanza stradale, coadiuvate da un equipaggio della Squadra di Polizia Giudiziaria e dalla Polizia Stradale, hanno deviato il traffico con direzione nord nell'area di servizio “Adda Nord”, controllando con precursori ed etilometri le condizioni psicofisiche dei conducenti.

I controlli sono stati effettuati nell'ambito di una campagna straordinaria, su input del Servizio Polizia Stradale della Sezione di Brescia unitamente a quella di Bergamo, con l'obiettivo di contrastare il fenomeno degli incidenti stradali.

Per eseguire l'operazione, è stato allestito un laboratorio di analisi mobile con tecnici di laboratorio e medico legale messi a disposizione dalla società Brebemi, all'interno del quale sono stati effettuati nell'immediato test di screening salivare e gli accertamenti medico-legali relativi all'assunzione di sostanze stupefacenti. Dalla mezzanotte alle sei sono stati individuati tredici positivi all'alcooltest con un tasso superiore al limite consentito di 0.5 g/l. Per loro è scattata la contestazione dell'art 186/2 del codice della strada e il conseguente ritiro della patente di guida.

Dei conducenti sanzionati, sei sono stati denunciati penalmente perché superavano il limite di 0.8 g/l. Oltre alle patenti di guida ritirate, sono anche stati sottoposti a sequestro amministrativo due veicoli. I conducenti risultati positivi al test delle sostanze stupefacenti, invece, sono stati due: anche per loro è scattato il ritiro della patente. Complessivamente, durante la nottata, sono stati decurtati centocinquanta punti. Nessuno dei conducenti di sesso femminile, neopatentato o professionale incappato nella rete di controlli è risultato positivo ad alcool o droga.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter