l'intervento

Coppia di Vimercate intossicata dal monossido di carbonio: in camera iperbarica a Zingonia

A restare intossicati, nelle prime ore di giovedì 4 febbraio, un uomo di 56 anni e una donna di 43 anni

Coppia di Vimercate intossicata dal monossido di carbonio: in camera iperbarica a Zingonia
Cronaca 05 Febbraio 2021 ore 12:58

Per scaldarsi nelle ore più fredde avevano acceso un braciere in camera da letto. Durante la notte, però il monossido di carbonio sprigionato dalla brace ha intossicato una coppia residente a Vimercate. L’incidente si è verificato nelle prime ore del mattino di giovedì 4 febbraio. A restare intossicati un uomo di 56 anni e una donna di 43, trasferiti dal personale sanitario all’ospedale di Vimercate.

Per poterli curare si è però reso necessario il trattamento di ossigeno terapia in camera iperbarica. I pazienti sono arrivati in camera iperbarica all’Istituto di Neuroriabilitazione ad Alta Complessità dell’Habilita di Zingonia intorno alle 8.30.

L’inizio del trattamento è avvenuto pochi minuti più tardi. Una volta concluso il trattamento la coppia è stata trasportata nuovamente in ospedale in ambulanza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli