Consorzio dei tassisti bergamaschi

Corse in taxi scontate fino al 30 aprile per tutto il personale sanitario

Corse in taxi scontate fino al 30 aprile per tutto il personale sanitario
Bergamo, 30 Marzo 2020 ore 18:37

Il Consorzio dei Tassisti Bergamaschi scende in campo a fianco dei medici, infermieri e del personale sanitario impegnato nella lotta al Coronavirus offrendo fino a giovedì 30 aprile le corse a prezzi agevolati.

I viaggi con un costo non superiore a 50 euro, garantiti dal Co.Ta.Be, costeranno infatti la metà per tutto il personale ospedaliero. «È il nostro modo di contribuire in questo momento così delicato – spiega il presidente Massimo Cocchiara – garantendo in primo luogo le corse e, inoltre, agevolando in ogni modo gli operatori sanitari che mai come in questo periodo hanno bisogno di tutto l’aiuto e sostegno possibile».

Grande attenzione è stata dedicata anche alla disinfezione e alla pulizia degli interni dei taxi, che vengono sanificati con metodi molto particolari, tra cui l’utilizzo di ozono. La misura è prevista fino al 30 aprile, ma, qualora l’emergenza dovesse protrarsi oltre questa data, i tassisti bergamaschi valuteranno una proroga.

Questa iniziativa si affianca a quella di Atb, che da qualche giorno prevede la gratuità del trasporto pubblico per tutti gli operatori sanitari.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia