contro il green pass

Corteo no-vax in centro città: partecipanti e organizzatori saranno multati e denunciati

La manifestazione non autorizzata è andata in scena sabato scorso (24 luglio). In strada sono scese oltre duemila persone

Corteo no-vax in centro città: partecipanti e organizzatori saranno multati e denunciati
Cronaca Bergamo, 27 Luglio 2021 ore 09:59

Oltre duemila persone sabato scorso (24 luglio) hanno invaso il centro di Bergamo, così come di molte altre città italiane, per protestare contro il green pass e contro i vaccini. Ora la Digos è al lavoro per denunciare e multare tutti i partecipanti al corteo no-vax, che non era stato autorizzato.

La polizia avrebbe già identificato alcuni dei diretti interessati a cui, come riporta Corriere Bergamo, sarebbero già state notificate le prime convocazioni.

3 foto Sfoglia la gallery

I no-vax si erano dati appuntamento nel pomeriggio, intorno alle 17, in pizza Dante di fronte al palazzo della Procura, poi la calca (tutti erano ammassati e senza mascherine) si è spostata verso Palazzo Frizzoni, via XX Settembre, piazza Pontida, via Tiraboschi e, infine, in stazione, prima di concludersi in Porta Nuova.

La polizia sta anche raccogliendo testimonianze e lavorando per capire chi possano essere gli organizzatori della manifestazione, che però al momento pare non essere inquadrabile in un preciso schieramento politico.