l'infografica interattiva

Covid, dall'11 al 17 agosto in Bergamasca 15% di contagi in meno: ecco i dati dei Comuni

I nuovi casi sono 44 in meno della settimana precedente. L'incidenza settimanale scende a 23 positivi ogni 100 mila abitanti, la media giornaliera è di 36 contagi

Covid, dall'11 al 17 agosto in Bergamasca 15% di contagi in meno: ecco i dati dei Comuni
Cronaca Bergamo, 18 Agosto 2021 ore 15:15

Dopo il quadro di sostanziale stabilità emerso la scorsa settimana, dall’11 al 17 agosto i contagi da Covid accertati in provincia di Bergamo sono calati del 15 per cento. A certificarlo è l’Ats di Bergamo che oggi, mercoledì 18 agosto, nel suo monitoraggio settimanale, sottolinea come «il quadro epidemico mostri contenuti livelli di criticità e una iniziale stabilizzazione del trend».

Nel complesso, durante il periodo d’osservazione, sono state diagnosticate 254 positività, ossia 44 casi in meno rispetto all’analisi effettuata la scorsa settimana dall’Agenzia di tutela della salute. Di conseguenza diminuiscono lievemente sia la media giornaliera dei casi incidenti, scesa da 42 a 36 positivi, sia il valore dell’incidenza complessiva settimanale a livello provinciale, passata da 26 a 23 nuovi casi ogni 100 mila bergamaschi.

Il numero di Comuni con zero casi incidenti resta stabile, a quota 148 amministrazioni (il 60 per cento di quelle in provincia), ma anche questa settimana nessun ambito territoriale risulta Covid-free.

La copertura vaccinale in provincia di Bergamo

L'ultima valutazione, aggiornata al 14 agosto, evidenzia come il 75,3 per cento della popolazione con un’età superiore ai 12 anni abbia ricevuto almeno la prima dose di vaccino, mentre il 65,1 per cento del target abbia completato il ciclo con il richiamo. «Tuttavia - conclude l’Ats -, ciò non è sufficiente per garantire una situazione scevra da rischi di un nuovo innalzamento della curva. La copertura reale dal virus si ottiene solo quando il ciclo vaccinale è completo».