Cronaca
gesti di solidarietà

Da Cesvi 500 ventilatori polmonari

Da Cesvi 500 ventilatori polmonari
Cronaca Bergamo, 07 Aprile 2020 ore 07:57

Una boccata d'ossigeno. Cesvi dona 500 ventilatori polmonari destinati alle Case di riposo e agli alberghi che ospitano pazienti positivi al Coronavirus bisognosi di ossigenoterapia. In particolare 150 andranno alle Rsa (residenze sanitarie assistenziali) che hanno accolto pazienti che devono completare il percorso di recupero; gli altri saranno assegnati ai tre alberghi che ospitano pazienti Covid-19 positivi a bassa intensità. Il vaore della donazione è pari a 277 mila euro. «Cesvi opera da sempre nelle più gravi emergenze umanitarie del mondo - spiega la presidente Gloria Zavatta -. Ora a trovarsi in una seria situazione di emergenza è l’Italia e, in particolare, la città di Bergamo dove Cesvi è nato 35 anni fa. Siamo orgogliosi di aver acquistato e donato all’ATS di Bergamo questi macchinari che saranno usati per ossigeno terapia di pazienti positivi al Covid-19 ospitati nelle strutture residenziali e negli hotel allestiti per la loro accoglienza».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter