rete della solidarietà

Da Codogno ecco mille litri di disinfettante in regalo alle case di riposo bergamasche

Da Codogno ecco mille litri di disinfettante in regalo alle case di riposo bergamasche
07 Aprile 2020 ore 12:38

È trascorso oltre un mese dall’inizio della battaglia contro il Coronavirus e, in tutto questo tempo, sono stati svariati i gesti di solidarietà manifestati da cittadini, imprese, associazioni a sostegno della bergamasca, l’area maggiormente colpita dal morbo. Una vera e propria maratona di affetto che ci rende ogni giorno sempre più orgogliosi e che conta gesti che meritano di essere evidenziati. Come riporta PrimaLodi, la Protezione Civile di Codogno, primo focolaio dell’infezione uno dei comuni del basso lodigiano inclusi nella prima zona rossa d’Italia e primo focolaio dell’infezione, ha donato mille litri di disinfettante fatto in casa alla Bergamasca.

Nello specifico, i militari di stanza a Bergamo hanno prelevato ieri (lunedì 6 aprile) mille litri di disinfettante prodotto e donato dalla nostra protezione civile, che sarà utilizzato in particolare nelle case di riposo della nostra provincia. «Grazie alla Città di Codogno – si legge nel post pubblicato su Facebook – ai militari e a tutti i volontari d’Italia che in questo momento dedicano il 100% del loro tempo…e anche qualcosa di più!»

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia