slow food

Da domani alla Malpensata arriva il Mercato della Terra

Sarà a misura di quartiere e permanente. Ogni mercoledì si potranno acquistare vino, salumi, formaggi, uova, miele, confetture, frutta e verdura.

Da domani alla Malpensata arriva il Mercato della Terra
Cronaca Bergamo, 26 Gennaio 2021 ore 08:01

Malpensata: un mercato se ne è andato e un altro è in arrivo. Sarà più piccolo, a misura di quartiere. La Giunta Gori ha deliberato che il Mercato della Terra, alla Malpensata, diventa permanente. Il mercato in questione è promosso dal presidio Slow Food e nasce con l’obiettivo di creare non solo un nuovo luogo dove fare la spesa, ma anche un punto d’incontro per il quartiere, i suoi abitanti e commercianti dove incontrarsi, confrontarsi e conoscere nuove realtà.
I produttori locali a chilometro zero saranno presenti tutte le settimane, il mercoledì mattina dalle 8.30 alle 13, presso il piazzale della Malpensata di fronte all’ingresso del parco Olmi, tra via Mozart e via Don Bosco. Saranno presenti doversi banchi dove poter acquistare vino, salumi, formaggi freschi e stagionati, uova,  miele, confetture, frutta e verdura. Svolto nel pieno rispetto delle attuali normative anti-Covid19, il mercato è dedicato ai produttori a chilometro zero e alle aziende locali con l’obiettivo di valorizzare i prodotti territoriali. Nell’edizione di mercoledì 27 gennaio i produttori presenti saranno l’Azienda Agricola Previtali Marco (stracchino, salumi); l’Azienda Agricola Cavalli Faletti (vino); il Podere Montizzolo (salumi e carne); la Cà di Rüsì (formaggi di capra); il BiOrto (frutta e verdura); il Forno La Madena (pane).

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli