l'università del futuro

Recupero delle caserme Montelungo e Colleoni, da Regione ulteriori 5 milioni di euro

Il finanziamento, compreso all’interno del cosiddetto “Piano Marshall” in via di approvazione, andrà ad aggiungersi ai 10 milioni già stanziati nel 2018

Recupero delle caserme Montelungo e Colleoni, da Regione ulteriori 5 milioni di euro
Bergamo, 30 Luglio 2020 ore 19:58

Regione Lombardia finanzierà il progetto per l’ampliamento dell’Università di Bergamo e il recupero delle caserme Montelungo e Colleoni con ulteriori 5 milioni di euro. Il finanziamento, compreso all’interno del cosiddetto “Piano Marshall” in via di approvazione, andrà ad aggiungersi ai 10 milioni già stanziati nel 2018.

«Dopo l’Ordine del giorno approvato in Consiglio regionale ci sarà l’atto di approvazione definitivo attraverso il ‘Piano Marshall’, passaggio necessario per garantire l’ulteriore contributo – spiega l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi -. Da bergamasca so bene quanto sia strategico valorizzare il nostro Ateneo. Per questa ragione ho posto in Regione la necessità di reperire ulteriori risorse, accogliendo la richiesta di sostegno arrivata dal rettore Remo Morzenti Pellegrini».

Complessivamente, quindi, lo stanziamento regionale ammonterà a 15 milioni di euro. «Trasformare le ex caserme Montelungo e Colleoni nel nuovo campus universitario significa tra investire sul futuro di Bergamo, potenziando l’attrattività dell’Università – prosegue l’assessore Terzi -. Nuove residenze studentesche, nuove aule, nuovi spazi che incrementeranno la capacità di accogliere le domande di iscrizione. Le richieste arrivano, infatti, da tutta Italia. Un progetto di rilancio che porterà quindi benefici al territorio bergamasco in termini di prestigio e di indotto economico».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia