La tragedia

Deceduta all’ospedale di Bergamo la piccola di 3 anni che ha rischiato di annegare a Piacenza

L'incidente risale a martedì 4 agosto. La bimba era stata trasferita d'urgenza con l'elisoccorso e le sue condizioni erano parse fin dal primo momento disperate

Deceduta all’ospedale di Bergamo la piccola di 3 anni che ha rischiato di annegare a Piacenza
Bergamo, 06 Agosto 2020 ore 14:11

Non ce l’ha fatta la bambina di 3 anni che da martedì 4 agosto era ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dopo aver rischiato di annegare nella piscina di casa a Piacenza.

La piccola è morta questa mattina, giovedì 6 agosto. La bimba era stata trasportata d’urgenza dalla citta emiliana con l’elisoccorso e le sue condizioni di salute, agli occhi del personale sanitario intervenuto sul luogo dell’incidente per prestarle i primi soccorsi e stabilizzarla, erano apparse fin da subito disperate.

Per far luce sulla dinamica dell’incidente domestico sono in corso le indagini da parte della polizia di Piacenza. Un altro caso analogo, sempre nel piacentino, era avvenuto all’inizio di luglio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia