Cronaca
i controlli

Dipendenti non assunti regolarmente: chiusi due bar ad Alzano Lombardo

I carabinieri hanno verificato il rispetto delle norme anti-Covid e della normativa sul lavoro

Dipendenti non assunti regolarmente: chiusi due bar ad Alzano Lombardo
Cronaca Val Seriana, 16 Novembre 2021 ore 11:42

Il non aver assunto regolarmente i propri dipendenti è costata la chiusura del locale a due commercianti, titolari di altrettanti bar ad Alzano.

Nei gironi scorsi i carabinieri della stazione di Alzano Lombardo, supportati dai colleghi del nucleo dell’Ispettorato del lavoro di Bergamo, hanno eseguito una serie di controlli in alcuni esercizi pubblici per verificare non soltanto il rispetto delle norme per contenere i contagi, ma anche della normativa riguardante il lavoro.

Al termine dei sopralluoghi i militari hanno scoperto che in ciascuno dei due bar di Alzano sanzionati, due dipendenti non erano stati assunti secondo le regole dai rispettivi datori di lavoro.

Per questa ragione, contravvenendo alla normativa sul lavoro, ai rispettivi gestori dei locali è stata notificata la sospensione dell’attività.