Seriate

Donna colpita da infarto in autostrada, salvata dalla Polizia stradale

Gli agenti l'hanno scortata fino all'Ospedale Poliambulanza di Brescia: il loro intervento è stato decisivo

Donna colpita da infarto in autostrada, salvata dalla Polizia stradale
Cronaca Seriate, 21 Luglio 2021 ore 10:55

Nella mattinata di martedì 20 luglio una donna di Cremona, nata nel '48, si è sentita male lungo l'autostrada A4 mentre era alla guida della sua auto in compagnia di un'amica. Nonostante il malore, è riuscita a fermarsi nei pressi del casello di Brescia Ovest, dove l'amica l'ha fatta distendere sui sedili posteriori e ha allertato i soccorsi.

Sul posto è arrivata una pattuglia della Polizia di Seriate, che si trovava a transitare lì vicino ed era stata allertata dalla Centrale Operativa. Verificati i sintomi del malessere della signora, ovvero respiro affannoso e dolore al petto, indizi di un probabile infarto, verificando che l'ambulanza era ancora lontana hanno deciso di scortare la donna al vicino Ospedale Poliambulanza di Brescia, distante solo 10 kilometri.

Uno degli agenti si è così messo alla guida della vettura, dato che l'amica era troppo scossa per mettersi al volante, mentre il collega sull'auto di pattuglia li ha scortati fino al Pronto Soccorso.

In seguito, gli agenti sono stati informati dall'amica dell'anziana che effettivamente era stata colta da infarto e si era salvata solo grazie al loro tempestivo intervento.