Cenate Sotto

Donna non si ferma al posto di blocco e trascina un carabiniere per 150 metri

La 38enne ha abbandonato lʼauto ed è tornata a casa a piedi: qui è stata raggiunta e arrestata dai militari

Donna non si ferma al posto di blocco e trascina un carabiniere per 150 metri
23 Gennaio 2020 ore 13:30

Una pattuglia dei carabinieri le ha intimato l’alt dopo aver assistito a un suo sorpasso in curva, a Cenate Sotto. Lei non si è fermata: la sua fuga è finita solo dopo un lungo inseguimento. Una volta fermata la vettura, un maresciallo ha tentato di togliere le chiavi dal cruscotto della Smart della 38enne, che per tutta risposta ha premuto il piede sull’acceleratore, trascinando il militare per 150 metri. Al termine della seconda fuga, la donna ha lasciato la propria vettura a San Paolo d’Argon, ed è tornata a piedi a casa. Raggiunta dai carabinieri, è stata arrestata per resistenza e lesioni: ai militari ha solo spiegato di non aver capito che le stessero intimando l’alt. Risulta incensurata, ed è residente a Cenate Sotto. Il maresciallo ha riportato ferite guaribili in 22 giorni.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia