finalmente

Dopo i ritardi, ecco la consegna dei nuovi banchi al liceo artistico Manzù

La scuola avrebbe dovuto ricevere gli arredi il 9 settembre

Dopo i ritardi, ecco la consegna dei nuovi banchi al liceo artistico Manzù
Bergamo, 15 Settembre 2020 ore 10:16

Il dirigente scolastico del liceo artistico Giacomo e Pio Manzù, Cesare Emer Botti, era stato chiaro: «Il nostro obiettivo è quello di garantire a tutti la didattica in presenza», aveva sottolineato in occasione dell’inaugurazione del nuovo anno scolastico.

C’era però uno scoglio non da poco, rappresentato dal fatto che l’istituto fosse ancora in attesa di ricevere tutti i banchi dal Ministero. Questa mattina (martedì 15 settembre) però è arrivata una bella notizia: una parte dei nuovi arredi è stata consegnata al liceo.

4 foto Sfoglia la gallery

Nel frattempo, almeno per la prima settimana di lezioni, il dirigente aveva riorganizzato l’attività didattica intervallando quelle in presenza con quelle a distanza grazie alla rotazione delle classi. Inoltre, il primo stock da 150 banchi a rotelle era stato portato nella sede principale del liceo, che quest’anno conta circa 1400 alunni suddivisi su 59 classi. «Sono fiducioso – aveva concluso Cesare Emer Botti -. Il ritardo nella consegna ha creato qualche scompenso ma siamo riusciti a trovare una soluzione ai possibili disagi. Credo che una volta a regime non ci saranno grossi problemi nello svolgimento delle lezioni».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia