le foto

È arrivata la neve: a Bergamo oltre 15 centimetri e strade bianche nonostante il sale

La perturbazione dovrebbe terminare nel pomeriggio, anche se domani (29 dicembre) è previsto l’arrivo di un ulteriore fronte d’aria umida

È arrivata la neve: a Bergamo oltre 15 centimetri e strade bianche nonostante il sale
Cronaca Bergamo, 28 Dicembre 2020 ore 09:26

Tanto amata quanto odiata. Come previsto, la neve ha iniziato a imbiancare palazzi e strade di Bergamo e provincia dalla tarda serata di ieri, domenica 27 dicembre. La cosiddetta “sciabolata artica”, ossia l’aria fredda arrivata dalla Groenlandia, ha portato una gran quantità di fiocchi bianchi: a Bergamo sono previsti circa 20 centimetri di neve e temperature comprese tra -1°C e 0°C.

15 foto Sfoglia la gallery

Nonostante già ieri gran parte delle strade della provincia fossero state coperte di sale, le vie si sono tinte di bianco a causa del dell’abbondanza delle precipitazioni e si sono registrati i primi disagi e forti rallentamenti alla circolazione delle auto. La nevicata dovrebbe terminare nel pomeriggio, anche se domani è previsto l’arrivo di un ulteriore fronte d’aria umida. «Sono caduti sulla città già oltre 15 centimetri di neve – spiega in una nota Palazzo Frizzoni -. Nelle ore di ieri sono stati sparsi quintali di sale sulle strade e dalle prime ore di oggi (lunedì 28 dicembre) oltre 50 automezzi sono al lavoro per garantire la viabilità soprattutto sulle direttrici principali. Qui è possibile seguirne il lavoro in tempo reale».

Nei prossimi giorni le precipitazioni dovrebbero attenuarsi progressivamente, fino a esaurirsi. A causa dell’intensa nevicata, Rfi (Rete ferroviaria italiana) e Trenord hanno previsto alcune limitazioni alle corse dei treni, ma i collegamenti sulle principali direttrici saranno garantiti.

L’invito da parte di tutte le autorità, visti i disagi alla circolazione, è di uscire di casa e di spostarsi soltanto per motivi di reale necessità. Per affrontare al meglio le situazioni di disagio che in caso di neve si vengono a creare, il Comune di Bergamo ha anche preparato un decalogo che suggerisce una serie di comportamenti opportuni da adottare:

  • dotare l’auto, all’inizio della stagione invernale, di gomme da neve o catene, specie se si abita o si frequentano zone caratterizzate dalla presenza di rilievi;
  • ripassare le modalità di montaggio delle catene, controllando di avere in dotazione il tipo adatto alla propria auto ed anche un paio di guanti da lavoro;
  • provvedere in anticipo di un’idonea scorta di sale industriale da utilizzare per la viabilità interna privata, anche pedonale, e per gli eventuali marciapiedi esterni (il sale è usualmente acquistabile nelle sedi dei consorzi agrari, centri commerciali e/o presso la Sede Aprica di via Moroni, n. 337);
  • avere disponibile in ogni stabile almeno un badile o pala da neve da utilizzare per eventuali attività di rimozione;
  • tenersi informati sulle previsioni ed evoluzioni del tempo a scala locale

In caso di previsione o di effettiva nevicata, a tutela dell’incolumità propria e degli altri:

  • indossare abiti e soprattutto calzature idonee alla situazione ed all’eventualità di sostenere spostamenti a piedi;
  • non aspettare a montare le catene da neve sulla propria auto quando si è già in condizioni di difficoltà, specie se si devono affrontare percorsi con presenza di salite e discese anche di modesta pendenza;
  • evitare di proseguire nel viaggio con l’auto se non si ha un minimo di pratica di guida sulla neve, ci si sente comunque in difficoltà o non si ha il corretto equipaggiamento;
  • non abbandonare l’auto in condizioni che possano costituire impedimento alla normale circolazione degli altri veicoli, ed in particolare dei mezzi operativi e di soccorso
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità