Menu
Cerca
inquinamento

Effetto bollicine sul Brembo. Cosa succede?

Nel tratto di fiume a Bonate Sotto si segnala uno strano fenomeno che non lascia tranquilli. Sarà colpa dello scolmatore?

Effetto bollicine sul Brembo. Cosa succede?
Cronaca 05 Dicembre 2020 ore 08:13

All’altezza della diga di Bonate Sotto, in questi giorni, il fiume Brembo presenta alla superficie una estesa formazione di bolle abbastanza insolita per un fiume che vorrebbe dirsi di acque pulite. La segnalazione arriva dal sito del Parco del fiume Brembo, i cui aderenti ne sono le sentinelle. La foto è di Roberto Olmo Caccia, che si chiede se la cosa sia normale. Naturalmente la domanda è retorica e la risposta è: «certo che no». Non è la prima volta che accadono fenomeni strani in questo tratto. Nel corso di un decennio sono state molte le segnalazioni di sversamenti di schiuma la cui causa si fa risalire allo scolmatore del depuratore della rete fognaria che vige nella zona.