nella serata di venerdì 18 giugno

Ennesima rissa tra stranieri in piazzale Marconi: giovane accoltellato al torace

Pare si sia trattato di uno scontro tra due gruppi, uno composto da nordafricani e uno da pakistani. Le condizioni del giovane non sarebbero gravi

Ennesima rissa tra stranieri in piazzale Marconi: giovane accoltellato al torace
Cronaca Bergamo, 19 Giugno 2021 ore 09:36

Piazzale Marconi è stato il teatro ieri sera, venerdì 18 giugno, dell’ennesima lite tra cittadini extracomunitari. Pare che a scontrarsi siano state delle persone appartenenti a due gruppi, uno di nordafricani e uno di pakistani, e che ad avere la peggio sia stato un giovane di origine nordafricana, ferito al petto.

A notare quanto stava accadendo all’esterno della stazione ferroviaria è stata una pattuglia della polizia locale di Bergamo, impegnata in un servizio di controllo dell'area, che non appena è arrivata in piazzale Marconi ha messo in fuga il gruppo di persone, una decina in tutto.

È stato allora che gli agenti hanno visto l’uomo a terra, con il torace ferito in diversi punti vicini allo sterno: lesioni arrecate con un coletto o un pezzo di vetro, ma che non sono penetrate in profondità lesionando gli organi interni.

Nonostante l’emorragia, le condizioni di salute del giovane non sarebbero gravi. Soccorso dal personale del 118 arrivato a bordo di un’automedica di un un’ambulanza, è stato trasportato in ospedale. La polizia locale è al lavoro per identificare sia l’autore dell’accoltellamento, sia il gruppo presente in piazzale Marconi.