a san paolo d'argon

Entra in una fabbrica dismessa e precipita dal tetto del magazzino: grave un sedicenne

L'incidente si è verificato sabato scorso (14 novembre). Il ragazzo si era intrufolato nel fabbricato dismesso in compagnia di altri quattro amici

Entra in una fabbrica dismessa e precipita dal tetto del magazzino: grave un sedicenne
16 Novembre 2020 ore 10:00

Ha scavalcato la recinzione di una vecchia fabbrica dismessa in compagnia di altri quattro amici, dirigendosi verso il magazzino ormai in disuso per esplorarlo, ma mentre stava esplorando il tetto è precipitato. Vittima dell’incidente, verificatosi sabato 14 novembre, un ragazzo di 16 anni di San Paolo d’Argon, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII.

L’episodio si è verificato in un fabbricato al confine con Cenate Sotto, in via Buzzone. Gli amici, separati dal secondo lockdown, si sono ritrovati per trascorrere qualche ora insieme, lontano da occhi indiscreti e dal centro abitato. Dopo essersi avventurati nell’area industriale in disuso, il giovane è salito sul tetto del magazzino ma, inavvertitamente, ha messo un piede sul lucernario in plastica precipitando per circa 4 metri. Gli amici non hanno potuto far altro che chiamare aiuto, intorno alle 17.30.

Sul posto, oltre ai carabinieri di Trescore, è arrivato il personale medico che, dopo aver prestato i primi soccorsi, ha trasferito d’urgenza il sedicenne in ospedale. Nonostante i traumi e l’iniziale ricovero in prognosi riservata, il ragazzo sarebbe ora fuori pericolo e le condizioni in miglioramento. Per i quattro amici, invece, sono previsti provvedimenti da parte dei carabinieri per la violazione delle norme anti-Covid.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia