A Seriate

Esce dalla Lidl senza pagare 400 euro di spesa: arrestato dai carabinieri fuori servizio

A tentare il colpo un ragazzo di 22 anni, originario della Libia, già noto alle forze dell'ordine per precedenti analoghi. Il ragazzo è stato arrestato con l'accusa di rapina, resistenza e lesione a pubblico ufficiale

Esce dalla Lidl senza pagare 400 euro di spesa: arrestato dai carabinieri fuori servizio
Cronaca Seriate, 25 Novembre 2020 ore 13:53

Prima ha passato in rassegna tutte le corsie della Lidl, mettendo nel carrello materiale elettrico, abbigliamento e prodotti alimentari per un valore di circa 400 euro. Poi, approfittando della porta d’ingresso lasciata aperta, è uscito indisturbato dal supermercato senza pagare. Sembrava che stesse andando quasi tutto liscio per questo ragazzo di 22 anni, ma ad un certo punto è stato notato da due carabinieri, in quel momento liberi dal servizio, che dopo essersi qualificati e avvicinati gli hanno chiesto di fermarsi. Scoperto, il ventiduenne ha deciso di fuggire aggredendo i militari, uno dei quali è rimasto ferito lievemente a una mano.

La fuga del giovane, già noto alle forze dell’ordine per precedenti analoghi, si è però conclusa pochi metri più avanti. Al termine degli accertamenti, la refurtiva è stata restituita al punto vendita e il ventiduenne originario della Libia è stato arrestato per rapina, resistenza e lesione a pubblico ufficiale, in attesa del giudizio direttissimo di questa mattina (mercoledì 25 novembre).

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità