Tragedia in trentino

Esce di casa per funghi ma cade nei boschi: morto Fabio Cisana di Ponte San Pietro

La salma è stata recuperata il 3 agosto intorno alle 7. L'uomo era uscito domenica e la famiglia, non vedendolo rientrare, ha dato l'allarme. Il dramma è avvenuto nella zona di Passo Palade, nel Comune di Senale-San Felice, in provincia di Bolzano

Esce di casa per funghi ma cade nei boschi: morto Fabio Cisana di Ponte San Pietro
Ponte San Pietro e Isola, 03 Agosto 2020 ore 14:00

Era uscito per raccogliere funghi, ma non ha più fatto ritorno a casa. Fabio Cisana, 83 anni, residente a Ponte San Pietro, è stato ritrovato senza vita quest’oggi (lunedì 3 agosto) in un bosco della zona di Passo Palade, nel Comune di Senale-San Felice, in provincia di Bolzano.

La salma è stata ritrovata intorno alle 7 del mattino. Il pensionato si era allontanato domenica 2 agosto dalla sua seconda casa di Fondo, in Val di Non (provincia di Trento), per un’escursione alla ricerca di funghi ma, siccome non era tornato a casa nel tardo pomeriggio erano scattate le ricerche da parte dei vigili del fuoco e del Soccorso alpino.

Le operazioni di recupero, interrotte a causa di un violento temporale che si era abbattuto sulla zona, erano riprese all’alba ma hanno avuto un esito tragico. L’uomo è stato infatti ritrovato morto. Secondo l’ispezione del medico legale la causa della morte sarebbe naturale e riconducibile ad una caduta accidentale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia