Ricoverato in ospedale

Esplode bombola nel retro di una macelleria a Nembro: ustionato in modo grave il titolare

L'incidente oggi pomeriggio (lunedì 1 luglio), poco dopo mezzogiorno, in via Stazione. Il 45enne si stava preparando il pranzo

Esplode bombola nel retro di una macelleria a Nembro: ustionato in modo grave il titolare
Pubblicato:
Aggiornato:

Esplosione oggi pomeriggio (lunedì 1 luglio) nel retro di una macelleria islamica in via Stazione a Nembro: a rimanere ferito in modo grave il titolare 45enne, che però non sarebbe in pericolo di vita.

L'incidente mentre preparava il pranzo

L'incidente è avvenuto poco dopo mezzogiorno quando, secondo le ricostruzioni, il marocchino si stava scaldando il pranzo usando un fornello e una bombola da campeggio.

Tuttavia, per cause ancora da chiarire, a un certo punto la bombola sarebbe esplosa e l'uomo, cercando di domare le fiamme, è rimasto ustionato al viso e alle braccia.

Con l'elisoccorso in ospedale

A dare l'allarme è stato un parente che, in quel momento, si trovava con lui. Sul posto sono quindi arrivati l'elisoccorso e un'automedica, oltre ai Vigili del fuoco, i carabinieri e l'Ats. Dalle informazioni a disposizione, il titolare avrebbe riportato ustioni di secondo grado ed è stato trasportato in elicottero al centro ustioni di Parma.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali