Virologa

Farmaci anti Covid, ricercatrice bergamasca premiata da Anthony Fauci e Bill Gates

Premio Stat dell’Università del Texas a Laura Riva, 35 anni, di Costa Volpino

Farmaci anti Covid, ricercatrice bergamasca premiata da Anthony Fauci e Bill Gates
18 Novembre 2020 ore 12:41

Non le piace essere definita “cervello in fuga”. È semplicemente, a suo dire, una persona che non ha problemi a lasciar tutto e partire per coltivare le sue passioni. La virologa Laura Riva, 35 anni, di Costa Volpino, intervistata dal Corriere della Sera Bergamo, è all’estero da quando aveva 23 anni. Dopo studi e lavori in mezza Europa, perché in Italia di possibilità non è che ce ne sono poi tante, di alto livello, ha accettato l’offerta dello Scripps research, prestigioso centro di ricerca a San Diego, California, che sta lavorando a un farmaco per combattere il Covid: la speranza era quella di avere risultati concreti prima dell’arrivo del vaccino, ma non è andata così.

Il riconoscimento. Gli sforzi della dottoressa Riva, che per sei mesi ho lavorato 20 ore al giorno, mettendoci l’anima per raggiungere l’obiettivo, sono stati comunque riconosciuti: è tra le 20 vincitrici del premio Stat dell’Md Anderson Center dell’Università del Texas, conferito da Anthony Fauci e Bill Gates.

Il curriculum. Laurea in biologia molecolare a Padova e poi dottorato in virologia in Belgio, dove ha lavorato in laboratorio sul virus della varicella, Laura Riva ha scelto gli Stati Uniti proprio per avere un lavoro molto “concreto”: «Farlo durante la pandemia – ha detto – è un’esperienza unica. È quello per cui hai studiato, per cui hai vissuto tanti anni. Ti ricompensa di tanti sacrifici».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia