Emergenza Coronavirus

Fermare tutto e subito: sindaci lombardi e Regione d’accordo su misure più dure

Fermare tutto e subito: sindaci lombardi e Regione d’accordo su misure più dure
10 Marzo 2020 ore 12:58

Dopo le parole dell’assessore al Welfare Gallera, anche il governatore Attilio Fontana chiede misure ancora più rigide di quelle attualmente in vigore dallo scorso fine settimana per tentare di fermare l’epidemia di Coronavirus in corso: «È il tempo della fermezza – afferma Fontana in una nota diffusa da Regione Lombardia -. Ho incontrato i sindaci dei capoluoghi lombardi e il presidente di Anci Lombardia, chiedono tutti la stessa cosa: chiudere tutto adesso (tranne i servizi essenziali) per ripartire il prima possibile».

«Le mezze misure, l’abbiamo visto in queste settimane, non servono a contenere questa emergenza», ha aggiunto Fontana. Lo stesso messaggio è stato pubblicato anche sulla pagina Facebook del presidente della Regione Lombardia, dopo l’incontro di questa mattina in video-conferenza con i sindaci dei comuni capoluogo di provincia della Lombardia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia