Cronaca
Rivalità

Festa finisce in sparatoria ad Albano: regolamento di conti tra indiani

È accaduto sabato notte in un ristorante. Un ospite, 35 anni, del Cremonese, è stato raggiunto da un proiettile

Festa finisce in sparatoria ad Albano: regolamento di conti tra indiani
Cronaca Aggiornamento:

Un uomo di origine indiana è rimasto ferito gravemente da colpi di arma da fuoco sparati nel corso di una lite scoppiata tra sabato e domenica in un ristorante di Albano Sant’Alessandro, in via Tonale, sul confine con Pedrengo, dov’era in corso una festa tra connazionali.

L’uomo, 35 anni, è residente nella provincia di Cremona. Quello che sembrerebbe un agguato è avvenuto poco prima della mezzanotte, quando un gruppo è entrato nel locale e ha sparato diversi colpi di arma da fuoco, uno dei quali ha raggiunto al petto l’uomo.

Altre persone presenti lo hanno caricato su un’auto per trasportarlo in ospedale: all’altezza di Seriate hanno fermato un’ambulanza il cui personale si è fatto carico del ferito e lo ha trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in codice rosso. Le sue condizioni sarebbero gravi.

Seguici sui nostri canali