Cronaca
Movida

Fine settimana di controlli alla Fara: sei automobilisti beccati alla guida in stato di ebrezza

Impegnati diversi equipaggi della Squadra Volanti della Questura, della Polizia stradale e della Polizia locale per monitorare eventuali assembramenti e garantire il rispetto delle norme anti-Covid

Fine settimana di controlli alla Fara: sei automobilisti beccati alla guida in stato di ebrezza
Cronaca Bergamo, 13 Luglio 2020 ore 15:47

I residenti lo avevano richiesto a gran voce, a suon di esposti, e così è stato. Da venerdì 10 a domenica 12 luglio i controlli da parte delle forze dell’ordine in Città Alta e, in particolare, nelle vicinanze della Fara si sono intensificati.

Diversi equipaggi della Squadra Volanti della Questura, della Polizia stradale e della Polizia locale di Bergamo hanno controllato numerose autovetture e persone in via Fara e lungo le Mura Venete per monitorare eventuali assembramenti e garantire il rispetto delle norme anti-Covid.

Nello specifico, le pattuglie della Stradale hanno deferito 6 persone all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebrezza. Si tratta di:

  • L., classe 1998, residente a Pradalunga (BG)
  • M., classe 1972, residente a Verdello (BG)
  • N., classe 1998, neopatentato residente a Verdellino (BG)
  • D., classe 1996, residente a Curno (BG)
  • V.Y., classe 1999, neopatentato residente a Valbondione (BG)
  • E., classe 1995, residente a Osio Sotto (BG)

Inoltre, ulteriori 3 persone sono state multate per mancato uso delle cinture di sicurezza, 3 automobilisti per il superamento dei limiti di velocità e 2 persone per utilizzo del telefonino alla guida. Infine, un guidatore, sprovvisto della patente pur essendone titolare, è stato sanzionato a causa del danneggiamento del parabrezza che impediva una guida corretta.