cose da sapere

Floris, Prandelli, le sigarette e… Cinque notizie date in poche righe

Floris, Prandelli, le sigarette e… Cinque notizie date in poche righe
01 Luglio 2014 ore 20:23

Presentiamo in forma di agenzia alcune notizie delle ultime ore di giovedì 3 luglio:

SALARIO MINIMO IN GERMANIA

Passaggio storico per la Germania. Dopo dieci anni di discussioni, il Parlamento tedesco ha dato il via alla legge sul salario minimo presentata dal governo. Il salario minimo, di 8.50 euro lordi l’ora, si applicherà dal 1 gennaio 2015 a tutti i lavoratori e riguarda, secondo le stime, quasi quattro milioni di persone. Le eccezioni al salario minimo saranno minime. Ci sarà un periodo di transizione di due anni per alcune categorie (gli stagionali, per esempio). Inoltre, i minori di 18 anni potranno ricevere paghe inferiori a 8,50 euro al fine di impedire che costi più elevati limitino le prime assunzioni o il lavoro in apprendistato; eccezione anche per i disoccupati di lungo termine.

BALLARO’ CAMBIA, FLORIS A LA7

Dopo dodici anni di conduzione di Ballarò, Giovanni Floris lascia la Rai e approda a La 7. Le voci su un imminente addio si rincorrevano da settimane, in particolare dopo la discussione in diretta durante l’intervista al premier Matteo Renzi. Il giornalista chiedeva una trasmissione su Rai1 e un aumento dei compensi. La Rai gli aveva offerto 600mila euro annui per un triennio. Dalla tv di Cairo riceverà 4 milioni in tre anni. Il contratto di Floris con la Rai scade a fine luglio. Il direttore della Terza Rete, Andrea Vianello, ha detto che il programma continuerà.

SARKOZY ATTACCA GOVERNO E MAGISTRATURA

Il governo francese respinge le critiche dell’ex presidente Nicolas Sarkozy secondo cui la bufera giudiziaria che l’ha coinvolto sarebbe ispirata dai socialisti che utilizzano la magistratura a fini politici. “La magistratura è indipendente, non c’è stato alcun intervento”, ha detto il portavoce del governo, Stephane le Foll,a “Europe 1”. Anche il sindacato magistrati prende posizione: “Cercare di deviare l’attenzione,accusando i giudici di parzialità o accanimento, è un classico cui non sfugge nemmeno Sarkozy”.

SIGARETTE, AUMENTO DI 20 CENTESIMI

Rincari in vista per tabacco e sigarette, comprese quelle elettroniche. È in arrivo infatti il riordino delle accise sui tabacchi, in attuazione della delega fiscale, che potrebbe portare ad un aumento del prezzo finale delle «bionde» fino a 20 centesimi. L’obiettivo del governo è quello di una più equa e trasparente redistribuzione del carico fiscale sia sui prodotti da fumo sia su quelli senza combustione. Il testo deve ancora passare il vaglio del ministro dell’Economia prima di arrivare sul tavolo del Consiglio dei ministri (forse già il 10 luglio).

PRANDELLI AL GALATASARAY

Cesare Prandelli sarà il nuovo allenatore del Galatasaray. È stato lo stesso presidente del club turco, Unal Aysal, a far sapere che l’ormai ex ct azzurro sarà il successore di Roberto Mancini. “Prandelli riunisce in sè tutte le caratteristiche che vogliamo per il nostro allenatore e da lunedì sarà alla guida della squadra – ha detto – Siamo convinti di poter raggiungere grandi risultati con lui”.

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia