il punto in regione

Fontana è ottimista: «Abbiamo fatto più tamponi, ma i contagi sono in riduzione»

Fontana è ottimista: «Abbiamo fatto più tamponi, ma i contagi sono in riduzione»
27 Marzo 2020 ore 13:57

È ottimista il governatore regionale Attilio Fontana nel corso del consueto punto stampa allestito in Regione per fare il punto sulla diffusione del contagio da Coronavirus. «Anche oggi abbiamo processato un maggior numero di tamponi rispetto alle scorse settimane. Nonostante questo assistiamo ad una riduzione del numero dei nuovi positivi – ha sottolineato Fontana -. È la dimostrazione che per avere una visione complessiva è necessario osservare la media di almeno 5 giorni di dati. E’ la conferma che quanto registrato ieri è stato un episodio parziale».

Il presidente Fontana ha evidenziato come i numeri si stiano consolidando. «La linea di contagio non sta ulteriormente crescendo. Penso che nei prossimi giorni possa iniziare la fase di discesa. I sacrifici e le misure di distanziamento sociale constano fatica, ma portano ad ottimi risultati. Wuhan ne è la dimostrazione visto che il contagio si è completamente bloccato. Un ulteriore aspetto positivo è che dall’analisi delle celle telefoniche abbiamo rilevato che la percentuale degli spostamenti dei lombardi si è ulteriormente ridotta del 7 per cento rispetto alla scorsa settimana».

Il governatore ha inoltre fatto sapere che tramite il Politecnico di Milano si sono individuati i tessuti necessari alla realizzazione delle mascherine di protezione e dei camici. «La produzione delle mascherine è già iniziata e a breve potremo iniziare a distribuirle, stiamo andando verso l’autosufficienza produttiva. Per quanto riguarda i camici ci è stata presentata una proposta da Armani (che ha deciso ieri di riconvertire la propria produzione ndr). Infine, abbiamo approvato in Giunta un provvedimento che prevede che il nuovo ospedale in Fiera a Milano verrà dato in gestione al Policlinico di Milano, diventando una sorta di reparto aggiunto. Al Policlinico è infatti assegnata la gestione complessiva del nuovo ospedale, la proprietà dei moduli, la ricerca e l’assunzione del personale e realizzazione degli impianti necessari».

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia