Il decreto sulla "Fase 2"

Fonti di Palazzo Chigi spiegano che per «congiunti» si intendono anche i fidanzati

Dopo il polverone alzatosi nelle ultime ore circa quel passaggio del nuovo provvedimento, dal Governo annunciato una circolare di chiarimento nei prossimi giorni

Fonti di Palazzo Chigi spiegano che per «congiunti» si intendono anche i fidanzati
27 Aprile 2020 ore 17:45

Come c’era da aspettarsi, a neppure 24 ore dall’annuncio delle nuove misure per la cosiddetta “fase 2”, spiegate ieri (26 parile) dal premier Conte e valide dal 4 maggio prossimo grazie all’entrata in vigore del nuovo Dpcm, Palazzo Chigi s’è trovato subissato di richieste di chiarimenti su diversi punti.

Tra quelli che hanno sollevato maggiori perplessità, l’ok agli spostamenti per fare visita ai propri «congiunti». Il termine congiunti, infatti, non ha alcuna precisa definizione dal punto di vista legale e anche i vocabolari ne danno interpretazioni diverse, chi più ampie e chi meno. La tesi prevalente, però, vuole che per “congiunti” si intendano i parenti o comunque le persone legate tra loro da un vincolo riconosciuto legalmente (sposi e unioni civili). Cosa che ha fatto arrabbiare, e non poco, le coppie fidanzate con i due partner che non risiedono nello stesso Comune.

Davanti al polverone, Palazzo Chigi si è visto costretto a fare una prima precisazione. Fonti interne al Governo, infatti, hanno fatto trapelare nel pomeriggio di lunedì 27 aprile che per “congiunti” si intenderebbero «parenti, affini, coniugi, conviventi, ma anche fidanzati e affetti stabili». Nei prossimi giorni, spiegano le stesse fonti, ci sarà una circolare e nuove risposte alle domande più frequenti che chiariranno questo così come altri punti ancora oscuri del decreto.

Una buona notizia per i tanti innamorati d’Italia dunque. Anche se questa interpretazione apre le porte ad altre domande. Chi stabilisce, infatti, la «stabilità» di un rapporto e di un affetto? Alcune amicizie possono essere considerati «affetti stabili»? E quanto margine interpretativo avranno le autorità nel momento in cui, durante un controllo, qualcuno dovesse affermare di stare andando a trovare la fidanzata,il fidanzato o comunque un affetto stabile?

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia