La vittoria per 3-2

Foppa, due ore e mezza di lotta e un risultato di cui essere fieri

Foppa, due ore e mezza di lotta e un risultato di cui essere fieri
29 Gennaio 2018 ore 07:45
Foto nell’articolo: Igor Volley Novara/Luca Pietro Santi

 

Se non è un’impresa, poco ci manca. La Foppapedretti Bergamo lotta oltre due ore e mezza e batte l’Igor Gorgonzola Novara, seconda in classifica, dimostrando di esser più viva che mai e di poter combattere contro qualsiasi avversario. Nello scorso turno di campionato, per due set – senza Acosta – aveva tenuto testa a Conegliano capolista, mentre ieri ha combattuto con il coltello fra i denti e conquistato due punti importantissimi per la classifica. L’inattesa affermazione della Sab Grima Legnano in casa dell’Unet E-Work Busto Arsizio aveva fatto ripiombare al penultimo posto la formazione allenata da Stefano Micoli che però, grazie al successo contro le piemontesi, ha nuovamente scavalcato Legnano (ora distante di un punto) e ha sensibilmente avvicinato l’ottava posizione (adesso lontana due lunghezze) attualmente occupata dal Bisonte Firenze e dalla Pomì Casalmaggiore.

 

 

Con l’infermeria quasi completamente svuotata – unica indisponibile Imperiali – Micoli può permettersi di scegliere e propone uno schieramento fatto di martelli – diagonale Malinov-Malagurski, Popovic e Strunjak al centro, Sylla e Acosta schiacciatrici-ricevitrici e Cardullo libero – con Marcon inizialmente in panchina. E la scelta del tecnico bergamasco è immediatamente premiata perchè le rossoblù attaccano con un buon 47 per cento che consente loro di mantenere quasi sempre un vantaggio anche minimo fino al 22-22, attimo in cui la Foppa si riorganizza e chiude 25-23 grazie a un errore in battuta di Camera. Le rossoblù continuano a esprimersi su buoni livelli, ma questa volta Novara – in campo con Skorupa in cabina di regia, Egonu opposta, Plak ed Enright in posto quattro, Chirichella e Gibbemeyer al centro – trova il break giusto con Egonu al servizio per dare la sterzata decisiva (19-25).

 

 

Ma che sia una serata positiva per la Foppa lo si capisce dall’aria che si respira al PalaNorda. Nell’ennesimo – e speriamo non ultimo – “classico” della pallavolo femminile, Malagurski e Acosta continuano a esaltarsi – 24 punti e 43% per l’opposta serba, 21 punti e 44 per cento per la schiacciatrice venezuelana – e portano la Foppa sul 16-11. Novara rinviene (17-17), ma l’avvincente duello si trascina sino ai vantaggi con le nostre che si rivelano brave e caparbie ad annullare diverse palle set e a chiudere alla prima occasione con Sylla. L’equilibrio è il filo conduttore di questa sfida che prosegue con il pareggio dell’Igor dopo un’altra frazione di gioco combattutissima (22-25), con la contesa che si risolve solamente al tie-break e a favore di una Foppapedretti che, dopo aver cambiato campo sull’8-6, dà immediatamente un’accelerata con una ritrovata Malagurski prima del sigillo finale di Acosta.

 

 

Foppapedretti Bergamo-Igor Gorgonzola Novara 3-2
(25-23, 19-25, 28-26, 22-25, 15-11)
Foppapedretti Bergamo: Malinov 3, Malagurski 24, Popovic 11, Strunjak 5, Sylla 12, Acosta 21, Cardullo (L), Battista, Marcon 1, Paggi, Boldini. Non entrata: Ruffa. Allenatore: Micoli.
Igor Gorgonzola Novara: Skorupa 6, Egonu 29, Chirichella 4, Gibbemeyer 3, Enright 17, Plak 19, Sansonna (L), Vasilantonaki, Camera, Bonifacio 6, Zannoni. Non entrata: Piccinini, Populini. Allenatore: Barbolini.
Arbitri: Massimiliano Giardini, Gianni Bartolini
Durata set: 30′, 27′, 34′, 29′, 18. Totale 153′
Note: spettatori 1486 per un incasso di 14160 euro

Risultati 17^ giornata
SAB Volley Legnano – Unet E-Work Busto Arsizio 3-1 (25-22 25-19 21-25 25-21)
Pomì Casalmaggiore – Il Bisonte Firenze 3-1 (25-22 26-24 16-25 25-17)
Saugella Team Monza – Imoco Volley Conegliano 3-1 (25-18 25-19 21-25 25-22)
Foppapedretti Bergamo – Igor Gorgonzola Novara 3-2 (25-23 19-25 28-26 22-25 15-11)
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Lardini Filottrano 3-0 (25-21 25-23 25-22)
Savino Del Bene Scandicci – myCicero Volley Pesaro 3-0 (25-20 25-13 25-13)

Classifica
Imoco Volley Conegliano 44; Igor Gorgonzola Novara 40; Savino Del Bene Scandicci 39; Unet E-Work Busto Arsizio 32; Saugella Team Monza 28; Liu Jo Nordmeccanica Modena 27; myCicero Volley Pesaro 25; Il Bisonte Firenze 17; Pomì Casalmaggiore 17; Foppapedretti Bergamo 15; Sab Volley Legnano 14; Lardini Filottrano 8.

Prossimo turno
Sabato 3 febbraio, ore 18
Igor Gorgonzola Novara – Savino Del Bene Scandicci
Sabato 3 febbraio, ore 20.30
Il Bisonte Firenze – Foppapedretti Bergamo
Domenica 4 febbraio, ore 17
Lardini Filottrano – Pomì Casalmaggiore
SAB Volley Legnano – Liu Jo Nordmeccanica Modena
Imoco Volley Conegliano – Unet E-Work Busto Arsizio

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia