3-1 vs Lardini Filottrano

Foppa, la vittoria che ci voleva e si lascia il fondo della classifica

Foppa, la vittoria che ci voleva e si lascia il fondo della classifica
04 Dicembre 2017 ore 09:26
Foto Rubin / LVF

 

Contro Filottrano contava solo ed esclusivamente vincere. Non sarebbe importato come, l’importante era inanellare tre punti d’oro contro quella che oggi è, a tutti gli effetti, una diretta concorrente per il mantenimento della categoria. E così è stato, seppur con qualche brivido di troppo nelle fasi iniziali. La Foppapedretti Bergamo supera in quattro set la Lardini Filottrano e, per la prima volta in questa stagione, abbandona l’ultima posizione della classifica lasciandola proprio alle avversarie di giornata che restano ferme a quota 3. Quella di sabato è una bella boccata d’ossigeno per le rossoblù, che balzano a 5 punti e si portano a quattro lunghezze di distacco dalla coppia formata dalla Sab Grima Legnano e Pomì Casalmaggiore e a cinque dall’ottavo posto occupato dal Bisonte Firenze.

8 foto Sfoglia la gallery

Micoli lascia ancora a riposo Sylla e propone uno schieramento con Malinov in cabina di regia, Malagurski opposta, Popovic e Paggi al centro, Marcon e Acosta schiacciatrici-ricevitrici e Cardullo libero. La Foppa sembra essere sul pezzo e firma il primo allungo, subito rintuzzato dalla Lardini che perviene al pareggio già sul 13-13. La serrata lotta punto a punto prosegue sino ai vantaggi da cui esce vincitrice la Lardini (24-26). Le rossoblù non accusano il colpo anzi, vanno subito a caccia del pareggio. La sessione in battuta di Malinov scava il solco (10-5), ma le ragazze di Beltrami rientrano in partita e instaurano una battaglia simile a quella già vista nel set precedente. Solo che questa volta cambia il risultato grazie alla spinta di Acosta (8 punti nel singolo parziale) che guida le bergamasche al pareggio, giunto sul 25-22 (guizzo di Marcon).

8 foto Sfoglia la gallery

L’asse Malinov-Popovic funziona a meraviglia con la palleggiatrice azzurra abile ad esaltare le qualità della centrale serba. Ed è proprio Mina (16 punti e 71 per cento in attacco), in compagnia di un’imprendibile Acosta (25 punti), a fare la differenza nel terzo set in cui la Foppa inizia a fare la voce grossa (25-19) e si ripete anche nella frazione di gioco successiva, lasciando alla Lardini Filottrano – schierata con Bosio in palleggio, Tomsia opposta, Mazzaro e Hutinski al centro, Scuka e Negrini in posto quattro e Feliziani libero – solamente qualche briciola. Ma non è il caso di illudersi. Domenica prossima la Foppapedretti sarà ospite della Savino del Bene Scandicci, ieri sconfitta fra le mura amiche dall’Imoco Volley Conegliano, che attualmente rappresenta la quarta forza del campionato.

4 foto Sfoglia la gallery

Foppapedretti Bergamo-Lardini Filottrano 3-1
(24-26, 25-22, 25-19, 25-20)
Foppapedretti Bergamo: Strunjak 4, Malagurski 15, Battista 1, Popovic 16, Cardullo (L), Marcon 8, Paggi 2, Malinov 5, Sylla, Acosta 25. Non entrate: Imperiali, Boldini. Allenatore: Micoli.
Lardini Filottrano: Melli 3, Bosio 3, Feliziani (L), Gamba, Negrini 5, Agrifoglio, Tomsia 8, Mitchem, Mazzaro 5, Hutinski 15, Scuka 18. Non entrata: Cogliandro. Allenatore: Beltrami.
Arbitri: Marco Zavater e Vincenzo Carcione
Durata set: 27’, 30’, 24’, 26’. Totale: 107′
Note: spettatori 1048 per un incasso di 8877 euro. Muri 17-15, aces 3-0, errori in battuta 13-9

Risultati nona giornata
Foppapedretti Bergamo – Lardini Filottrano 3-1 (24-26, 25-22, 25-19, 25-20)
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Il Bisonte Firenze 1-3 (21-25, 12-25, 25-19, 17-25)
Savino Del Bene Scandicci – Imoco Volley Conegliano 1-3 (26-24, 22-25, 22-25, 23-25)
Unet E-Work Busto Arsizio – myCicero Volley Pesaro 3-0 (25-20, 25-18, 26-24)
Saugella Team Monza – Igor Gorgonzola Novara 3-2 (25-23, 25-27, 21-25, 27-25, 16-14)
SAB Volley Legnano – Pomì Casalmaggiore 3-2 (18-25, 25-18, 15-25, 25-23, 23-21)

Classifica
Imoco Volley Conegliano 24; Igor Gorgonzola Novara 23; Unet E-Work Busto Arsizio 21; Savino Del Bene Scandicci 20; Liu Jo Nordmeccanica Modena 13; MyCicero Volley Pesaro 13; Saugella Team Monza 12; Il Bisonte Firenze 10; Sab Volley Legnano 9; Pomì Casalmaggiore 9; Foppapedretti Bergamo 5; Lardini Filottrano 3.

Prossimo turno
Venerdì 8 dicembre, ore 16
Pomì Casalmaggiore – Unet E-Work Busto Arsizio
Sabato 9 dicembre, ore 20.30
Igor Gorgonzola Novara – Imoco Volley Conegliano
Domenica 10 dicembre, ore 17
Savino Del Bene Scandicci – Foppapedretti Bergamo
Saugella Team Monza – Liu Jo Nordmeccanica Modena
Lardini Filottrano – SAB Volley Legnano
myCicero Volley Pesaro – Il Bisonte Firenze

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia