3-0 vs Igor Gorgonzola Novara

Foppa, l’ennesima sconfitta (anche se questa volta si sapeva)

Foppa, l’ennesima sconfitta (anche se questa volta si sapeva)
20 Novembre 2017 ore 09:15

Lo si sapeva già prima della partenza e, purtroppo, la differenza sulla carta è stata confermata poi anche sul campo. La Foppapedretti Bergamo torna a casa con una sconfitta anche a Novara con le piemontesi abili a chiudere l’incontro sul 3-0 in circa ottanta minuti di gioco. Troppo forte la corazzata allenata da Massimo Barbolini, che ottiene un largo successo nonostante lasci a riposo tre punti cardine della squadra come l’opposta Paola Egonu, la centrale statunitense Lauren Gibbemeyer e la sempreverde Francesca Piccinini. In casa Foppa l’unica buona notizia è rappresentata dal rientro quasi a pieno regime della palleggiatrice Ofelia Malinov, subentrata nel corso della prima frazione di gioco e rimasta in campo sino alla fine. A questo punto salgono le possibilità che possa essere schierata già dal fischio d’inizio nell’imminente match contro Firenze previsto per mercoledì alle 20.30.

 

 

Micoli però forse non se l’è sentita di rischiare già a Novara l’alzatrice azzurra proponendo la diagonale Boldini-Malagurski, Paggi e Popovic al centro, Acosta e Marcon schiacciatrici-ricevitrici e Cardullo libero, con Sylla, ancora non al meglio della condizione, in panchina. Salvo un primo break favorevole alle rossoblù grazie al sigillo di Marcon (1-3), Novara – che si presenta sul taraflex con un inedito schieramento con Skorupa in cabina di regia, Vasilantonaki opposta, Enright e Plak in posto quattro, Chirichella e Bonifacio al centro e Sansonna libero – conduce il match per i restanti minuti del primo set, eccezion fatta per il 12-13 e il 16-17. Ma grazie all’ottima verve in fase offensiva dei vari attacchi e all’elevata mole di lavoro smazzata da Sansonna in seconda linea, le igorine trovano lo spunto decisivo nell’ultima fase del parziale andando a chiudere 25-18.

4 foto Sfoglia la gallery

Malinov, subentrata a Boldini nel set precedente, rimane in campo nella seconda frazione. Ma l’ottima qualità al servizio dell’Igor Gorgonzola scava il solco fra le due formazioni (13-7), con le bergamasche che prima accorciano con Malagurski (14 punti e 34 per cento in attacco) poi si sciolgono come neve al sole sul 25-16. Un cenno di reazione arriva nel terzo set (dentro Strunjak per Paggi e Malinov sempre titolare in cabina di regia), con la Foppa avanti fino al 14-16, attimo in cui Barbolini si gioca la carta Egonu. E proprio la giovane azzurrina trascina le compagne al sorpasso, prima che una doppietta di Enright (10 punti e 39 per cento in fase offensiva) ponga il definitivo sigillo all’incontro che lascia ancora a quota zero la formazione di Micoli. Chiuso il tour de force contro team di alto livello, ora la Foppapedretti Bergamo è attesa da due incontri maggiormente abbordabili e in cui sarà necessario fare punti: mercoledì arriva Firenze, mentre domenica si andrà a Pesaro.

 

 

Igor Gorgonzola Novara-Foppapedretti Bergamo 3-0
(25-18, 25-16, 25-22)
Igor Gorgonzola Novara: Vasilantonaki 7, Camera, Plak 12, Enright 10, Skorupa 2, Bonifacio 9, Chirichella 7, Sansonna (L), Zannoni, Egonu 3. Non entrate: Gibbemeyer, Piccinini. Allenatore: Barbolini.
Foppapedretti Bergamo: Strunjak 2, Malagurski 14, Battista, Popovic 5, Cardullo (L), Marcon 7, Paggi 2, Boldini, Malinov, Sylla 1, Acosta 8. Non entrata: Imperiali. Allenatore: Micoli.
Arbitri: Roberto Guarneri e Christian Palumbo
Durata set: 26’, 25’, 29’. Totale 80′
Note: muri 4-5, aces 4-1, errori in battuta 9-11

Risultati sesta giornata
Imoco Volley Conegliano – Saugella Team Monza 3-0 (25-18, 25-13, 25-20)
Igor Gorgonzola Novara – Foppapedretti Bergamo 3-0 (25-18 25-16 25-22)
Unet E-Work Busto Arsizio – SAB Volley Legnano 3-0 (30-28 25-9 25-15)
Il Bisonte Firenze – Pomì Casalmaggiore 3-2 (19-25 25-27 25-17 25-22 15-11)
Lardini Filottrano – Liu Jo Nordmeccanica Modena 0-3 (18-25 17-25 23-25)
myCicero Volley Pesaro – Savino Del Bene Scandicci 2-3 (25-23 20-25 12-25 25-18 10-15)

Classifica
Imoco Volley Conegliano 18; Savino Del Bene Scandicci 17; Igor Gorgonzola Novara 17; Unet E-Work Busto Arsizio 15; Liu Jo Nordmeccanica Modena 9; MyCicero Volley Pesaro 8; Saugella Team Monza 6; Sab Volley Legnano 6; Il Bisonte Firenze 5; Pomi’ Casalmaggiore 4; Lardini Filottrano 3; Foppapedretti Bergamo 0.

Prossimo turno (mercoledì 22 novembre, ore 20.30)
Liu Jo Nordmeccanica Modena – SAB Volley Legnano
Pomì Casalmaggiore – Lardini Filottrano
Foppapedretti Bergamo – Il Bisonte Firenze
Savino Del Bene Scandicci – Igor Gorgonzola Novara
Unet E-Work Busto Arsizio – Imoco Volley Conegliano
Saugella Team Monza – myCicero Volley Pesaro

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia