In campo stasera, alle 20.30

Su il muro, Foppa. Arriva Modena Vincere per entrare in Coppa Italia

Su il muro, Foppa. Arriva Modena Vincere per entrare in Coppa Italia
19 Dicembre 2015 ore 09:30

La gara interna di domenica scorsa contro Novara, seppur persa 3-2, ha mostrato ai quasi duemila presenti che la Foppa pare essersi lasciata alle spalle il momento negativo e che attualmente possa essere in grado di lottare alla pari con tutte le avversarie. Motivo per cui la sfida di stasera al PalaNorda (ore 20.30, arbitri Florian e Boris), sarà molto importante per confermare quanto detto: a Bergamo arriva la Liu Jo Modena, attualmente quarta forza del campionato al pari di Piacenza. A due gare dal termine del girone d’andata, Lo Bianco e compagne occupano l’ottava posizione – ultimo posto utile per la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia – con due punti di vantaggio su Busto Arsizio e Club Italia che domani saranno impegnate nello scontro diretto: una vittoria rossoblù da tre punti potrebbe già sancire il passaggio al turno successivo, altrimenti sarà necessario attendere l’ultimo turno (in programma martedì 22) per conoscere il nome degli otto team che si contenderanno il trofeo.

4 foto Sfoglia la gallery

Modenesi in forma. Tornando alla gara di oggi, la Foppa affronterà una delle formazioni più in forma del momento. La Liu Jo Modena, allenata da Alessandro Beltrami, è uscita vincitrice in quattro degli ultimi cinque match: successi in casa di Piacenza, Vicenza e Bolzano, vittoria interna (3-0) contro Casalmaggiore e battuta d’arresto casalinga contro Conegliano. Ma a Bergamo il club emiliano potrebbe non presentarsi con la miglior formazione: la schiacciatrice Dora Horvath ha infatti accusato una distorsione alla caviglia destra nella sfida di domenica scorsa contro Bolzano e potrebbe non recuperare in tempo. Qualora, come è probabile, l’atleta ungherese non ce la dovesse fare, il suo posto sarebbe preso da una fra la giovanissime Scuka (slovena, classe 1996) e Rivero (spagnola, classe 1995). Per il resto Beltrami dovrebbe schierare la collaudata diagonale Ferretti-Diouf, con Di Iulio laterale, Folie e la belga Heyrman al centro e Arcangeli libero.

8 foto Sfoglia la gallery

La settimana della Foppa. La settimana rossoblù è invece filata via liscia. Dopo la vittoria, sfuggita solo al tie-break, contro Novara (che comunque ha esonerato il proprio tecnico Luciano Pedullà sostituendolo con Marco Fenoglio, a Bergamo dal 2005 al 2007) la squadra è stata impegnata martedì della tradizionale cena prenatalizia – in cui è andata in scena la consueta asta benefica con la vendita dei quadri ispirati al calendario, raccolti oltre 8000 euro – e mercoledì è stata protagonista di un’amichevole in casa dell’Unendo Yamamay Busto Arsizio, chiusasi sul 2-2. Anche questa settimana la squadra ha lavorato in modo sereno e tranquillo, ma contro Modena Lavarini potrebbe concedere una chance dall’inizio a Laura Frigo – che ha sempre fornito il proprio contributo a gara in corso – al posto della capitana Paola Paggi che, nelle ultime uscite, non ha brillato. Il resto? Lo Bianco in cabina di regia, Barun opposta, Plak e Gennari in posto quattro, Aelbrecht al centro e Cardullo libero.

 

Così in campo (PalaNorda, Bergamo, stasera ore 20.30, diretta streaming su www.lvftv.it)

Foppapedretti Bergamo: Lo Bianco, Barun, Frigo, Aelbrecht, Gennari, Plak, Cardullo (L). All.: Lavarini. A disposizione: Mori, Paggi, Sylla, Mambelli.

Liu Jo Modena: Ferretti, Diouf, Folie, Heyrman, Di Iulio, Scuka, Arcangeli (L). All.: Beltrami. A disposizione: Carraro, Galeotti, Bertone, Horvath, Rivero, Gamba (L).

Arbitri: Massimo Florian e Roberto Boris

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia