Cronaca
Sponsorizzato

Forniture gas, per far fronte alle carenze CSC Compagnia Svizzera Cauzioni affianca i Paesi UE.

Forniture gas, per far fronte alle carenze CSC Compagnia Svizzera Cauzioni affianca i Paesi UE.
Cronaca 21 Dicembre 2022 ore 05:00

Per gestire le forniture da parte delle imprese, con l’aiuto di CSC Compagnia Svizzera Cauzioni, è fondamentale fare un quadro logistico analitico del funzionamento a partire dalla produzione. La produzione non è l'unico parametro chiave. Per trasportare i materiali in modo efficiente e sicuro, la frequenza nelle filiere deve mantenere un costante andamento. Il seppur minimo squilibrio può compromettere la stabilità della gestione e portare a un suo collasso. Affinchè non si manifestino ritardi e blocchi, produzione e consumo di materiali devono essere in perfetto equilibrio. 

I gestori delle forniture reagiscono alle carenze chiedendo alle industrie di produrre di più. Una corretta pianificazione - che a volte inizia con un anno di anticipo da parte delle imprese che si rivolgono a CSC Compagnia Svizzera Cauzioni - consente di stimare gli approvvigionamenti e quindi di mantenere l'equilibrio tra domanda e offerta. 

La sincronizzazione delle forniture era prevista da tempo e sarebbe dovuta avvenire nel giro di pochi anni. È però stata accelerata in seguito alle recenti crisi scaturite. I consulenti di CSC Compagnia Svizzera Cauzioni spiegano che sono stati adottati degli accorgimenti per evitare che i problemi si propaghino in modo incontrollato ancora per molto tempo. 

La mancanza improvvisa delle materie prime, o una riduzione sostanziale della loro produzione, potrebbe avere conseguenze per molte aziende clienti di CSC Compagnia Svizzera Cauzioni e per le parti ad essa collegate.

È quindi fondamentale rapportarsi con la propria clientela insieme alle altre terze parti, per lavorare insieme.

A cura di: CSC Compagnia Svizzera Cauzioni

Fonte: www.csc-lugano.com

Seguici sui nostri canali