Menu
Cerca
a dalmine

Fugge in auto e getta dal finestrino 35 dosi di cocaina: arrestato un 32enne marocchino

Durante la fuga, terminata a Comun Nuovo, l'uomo ha gettato dal finestrino di un’Alfa Romeo anche 770 euro in contanti e due smartphone

Fugge in auto e getta dal finestrino 35 dosi di cocaina: arrestato un 32enne marocchino
Cronaca 07 Gennaio 2021 ore 12:01

Erano da poco passate le otto di sera quando, in via Negri a Dalmine, gli uomini dell’Arma hanno notato un’Alfa Romeo Giulietta con due persone a bordo che, alla vista dei carabinieri, ha improvvisamente invertito il senso di marcia per evitare controlli. Un comportamento che ha insospettito i carabinieri della sezione radiomobile di Treviglio e che ha portato a un inseguimento, al termine del quale è stato arrestato un trentaduenne marocchino, senza fissa dimora, trovato in possesso di 35 dosi di cocaina.

Durante la fuga il cittadino marocchino ha gettato dal finestrino dell’Alfa Romeo alcuni involucri in cellophane, contanti e due smartphone. L’automobile ha fermato la sua corsa nel centro storico di Comun Nuovo; qui il trentaduenne è sceso dall’abitacolo e ha cercato di far perdere le proprie tracce a piedi, ma è stato fermato dalle forze dell’ordine poco dopo, mentre l’automobilista è ripartito immediatamente in direzione di Levate.

I militari, effettuando a ritroso il percorso, hanno recuperato i due telefonini e 770 euro in contanti, mentre in via Piemonte sono state trovate le 35 dosi termosaldate di cocaina, ciascuna contenente un grammo della droga, che sono state sequestrate e inviate al laboratorio per le analisi. Sequestrati anche il denaro e gli smartphone, ritenuti essere gli strumenti con cui lo spacciatore si metteva in contatto con i clienti.

L’arrestato è stato portato nelle camere di sicurezza del comando dei carabinieri di Treviglio, dove è in attesa del processo direttissimo in modalità telematica. I militari hanno anche rilevato i caratteri alfanumerici della targa dell’Alfa Romeo e sono al lavoro per identificare il proprietario che sarà, tra l’altro, sanzionato per guida pericolosa.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli