Cronaca
a chignolo d'isola

Fugge in moto con la cocaina, cade e si nasconde nel granturco: arrestato un 20enne

Il giovane disoccupato, di origine marocchina, era in sella a una Kawasaki Z750 quando ha ignorato l’alt dei carabinieri

Fugge in moto con la cocaina, cade e si nasconde nel granturco: arrestato un 20enne
Cronaca 02 Ottobre 2021 ore 11:11

Per evitare di essere arrestato si è anche tuffato in un campo di granoturco a Chignolo d’Isola, sperando di nascondersi dai carabinieri grazie all’altezza degli stocchi, ma è stato tutto inutile. A finire in manette, arrestato dai militari della compagnia di Treviglio ieri sera (venerdì 1 ottobre), è stato un disoccupato di 20 anni, di origine marocchina, trovato in possesso di 101 grammi di cocaina.

Il ventenne era in sella a una Kawasaki Z750 quando ha ignorato l’alt dei carabinieri della sezione radiomobile, fuggendo lungo via Carso di Madone e zigzagando tra le altre autovetture. Arrivato in prossimità di una rotatoria in via XXV Aprile, a causa della velocità elevata e dell’ennesimo sorpasso azzardato, il giovane ha perso il controllo della motocicletta ed è uscito di strada.

Dopo essere caduto rovinosamente a terra, inseguito dai militari, il marocchino prima ha gettato l’involucro con la droga, poi si è nascosto nel campo di grano. Arrestato, dopo le formalità di rito è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Treviglio, dove gli hanno medicato le ferite procurate dalla caduta dalla Kawasaki. L’udienza di convalida è prevista per la giornata odierna.