Cronaca
Ha rubato la cassettiera

Furto nella palestra Hydra: identificato e denunciato un ragazzo di 25 anni

I fatti risalgono alla notte tra il 17 e il 18 luglio. La refurtiva è stata riconsegnata al titolare mentre il 25enne è stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato

Furto nella palestra Hydra: identificato e denunciato un ragazzo di 25 anni
Cronaca 24 Luglio 2020 ore 12:57

È stato identificato l’uomo che, nella notte tra il 17 e il 18 luglio, aveva forzato l’uscita di sicurezza della palestra Hydra di Treviglio, in via Roggia Vignola, per rubare la cassettiera chiusa in cui erano conservati il denaro e i documenti. Si tratta di D.C.K., 25 anni, già noto alle forze dell’ordine per analoghi precedenti penali.

L’intrusione era avvenuta intorno all’1.30 del mattino e il colpo era stato portato a termine nel giro di circa mezz’ora. Nell’occasione il ragazzo aveva anche messo a soqquadro tutta la reception, asportando anche l’apparecchiatura di video proiezione.

Il titolare si era accorto del furto e, soprattutto, dei danni subiti soltanto il giorno seguente. Le indagini, condotte attraverso l’analisi dei filmati di videosorveglianza della zona, si sono concentrate sul campo nomadi di via Calvenzano, dove gli agenti di Polizia del commissariato locale hanno individuato l’autore del furto e recuperato il bottino.

La refurtiva è stata riconsegnata al titolare della palestra mentre il 25enne, essendo trascorsa la flagranza di reato, è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria per furto aggravato.