Cronaca
il lutto

Gandino piange Fabrizio Nodari, capogruppo degli Alpini

Nodari, 61 anni, è morto a causa del progressivo aggravarsi di un male rivelatosi incurabile. I funerali saranno celebrati martedì 21 dicembre, alle 10, nella Basilica di Gandino

Gandino piange Fabrizio Nodari, capogruppo degli Alpini
Cronaca Val Seriana, 18 Dicembre 2021 ore 10:43

La comunità di Gandino piange la prematura scomparsa di Fabrizio Nodari, 61 anni, da anni alla guida del locale Gruppo Alpini.  Il progressivo aggravarsi di un male rivelatosi incurabile ha reso vana ogni cura. Nodari è morto oggi, sabato 18 dicembre, all'Hospice di Vertova.

Fabrizio Nodari, già in servizio nella Brigata Alpina Orobica, (quinto reggimento alpini, gruppo artiglieria da montagna “Bergamo”) era stato eletto a capogruppo nel 2014, carica che era gli era stata rinnovata anche lo scorso luglio.

Aveva seguito le orme dei predecessori Giacomo Hallmayr, Gigino Rudelli, Angelo Moro e Luigi Piazzini, portando avanti il generoso impegno di uno dei gruppi più numerosi dell'intera provincia.

I funerali saranno celebrati martedì 21 dicembre, alle 10, nella Basilica di Gandino. La salma è composta presso l'abitazione in via Diaz 34 a Cirano.