Controllo dei locali pubblici

Giro di vite della Questura. Multe per oltre 12 mila euro a un ristorante a e un affittacamere

Giro di vite della Questura. Multe per oltre 12 mila euro a un ristorante a e un affittacamere
Bergamo, 04 Febbraio 2020 ore 11:31

Oltre 8 mila euro di multa a un ristorante e 4 mila euro di sanzione a un affittacamere della città che presentavano una serie di irregolarità e di violazioni del regolamento comunale. Il 26 gennaio scorso la Questura di Bergamo, nell’ambito delle attività di controllo dei locali pubblici, ha effettuato un pattugliamento nelle vicinanze del ristorante «El Punto De Encuentro» trovando all’esterno dell’attività commerciale diversi clienti in evidente stato d’ebrezza. Nel corso degli accertamenti la Polizia ha rilevato diverse irregolarità di natura amministrativa tra cui la somministrazione di alcolici oltre le 3 del mattino, in violazione del regolamento del Comune di Bergamo, la mancanza della licenza e dei listini prezzi, oltre che l’assenza degli orari di apertura e chiusura del ristorante. Violazioni che sono costate al ristorante una multa salata, del valore di oltre 8 mila euro.

Inoltre, nel pomeriggio di sabato scorso (1 febbraio) l’attività di controllo si è concentrata sugli esercenti del quartiere della Malpensata. Nell’occasione è stato sanzionato con 4 mila euro di multa un affittacamere che svolgeva in modo illecito l’attività, visto che non ne aveva comunicato l’inizio ma la pubblicizzava sui principali siti online per prenotazioni alberghiere. Nel corso della giornata, in collaborazione con il reparto prevenzione crimine di Milano, è stato identificato e deferito per spaccio di sostanze stupefacenti un 21enne di origine nigeriana, irregolare sul territorio nazionale, trovato in possesso di 23 grammi di cannabis.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia