Cronaca
lungo la strada provinciale 40

Gravissimo schianto tra auto e tre moto a Bianzano: morti marito e moglie di Gazzaniga

Altre quattro persone sarebbero rimaste ferite in modo grave

Gravissimo schianto tra auto e tre moto a Bianzano: morti marito e moglie di Gazzaniga
Cronaca 18 Aprile 2022 ore 16:40

Gravissimo incidente stradale a Bianzano dove oggi pomeriggio, lunedì 18 aprile, lungo la strada provinciale 40, all'altezza della località Campella, si sono scontrati più veicoli, un’autovettura e tre moto. Lo schianto è avvenuto nel primo pomeriggio, intorno alle 14.30, e il bilancio è drammatico: due motociclisti sono morti e altre quattro persone (sempre a bordo di moto) sarebbero rimaste ferite in modo grave.

Le persone decedute sono Giampietro Beltrami e Maria Luisa Bonomi, marito e moglie, avevano 56 e 53 anni e vivevano a Gazzaniga. Secondo una prima ricostruzione, una Kawasaki, che viaggiava in gruppo con altre due, tutte della stessa comitiva di Gazzaniga ha tentato un sorpasso mentre nella direzione opposta arrivava un’auto con a bordo una famiglia: madre, padre e bambina di 8 anni. Ferita una coppia di vicini di casa delle vittime, anche loro in moto. Una terza moto ha urtato per prima la vettura, che sbandando ha travolto la comitiva. A causa dello schianto l'auto coinvolta nell'incidente ha preso fuoco, ma le persone a bordo avrebbero avuto il tempo di abbandonare l'abitacolo.

Numerosi i mezzi di soccorso allertati, che sono intervenuti in codice rosso: quattro ambulanze e un’auto medica, oltre a due elicotteri decollati da Bergamo e da Milano. Due dei motociclisti, rimasti feriti in modo grave, sono stati trasferiti d'urgenza a bordo delle eliambulanze agli ospedali di Bergamo e di Brescia. Sul posto sono intervenute anche i vigili del fuoco e le forze dell’ordine che hanno chiuso la strada per permettere ai soccorritori di operare in sicurezza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter