Il caso

Guardia giurata contromano in via XX Settembre per un’emergenza: multata

Era stata chiamata dalla centrale operativa di Sorveglianza Italiana per un allarme di furto

Guardia giurata contromano in via XX Settembre per un’emergenza: multata
Bergamo, 17 Novembre 2020 ore 01:58

Le guardie giurate di Sorveglianza Italiana spesso affiancano la polizia locale di Bergamo e altre forze dell’ordine per contrastare i reati e aumentare il livello di sicurezza. Domenica sera alle 20, però, un sorvegliante si è preso la multa perché pizzicato ad andare contromano (e senza cintura di sicurezza) in via XX Settembre, deserta causa lockdown: 83 euro la sanzione, più 5 punti decurtati dalla patente. La pattuglia, però, era stata allertata con urgenza dalla centrale operativa: in una ditta di San Paolo d’Argon era scattato un allarme di furto. Così, per fare più alla svelta, la guardia, che si trovava in via XX Settembre, è andata direttamente verso piazza Matteotti, quando invece avrebbe dovuto dirigersi verso Piazza Pontida. Ma un buon motivo c’era. Il comandante della polizia locale Gabriella Messina potrebbe fornire oggi una spiegazione dell’accaduto.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia