Ai Piani di Bobbio

Ha un malore in un rifugio: bergamasco di 49 anni soccorso in Valsassina

L'intervento di recupero nella notte tra martedì 24 e mercoledì 25 agosto. L'uomo è stato trasferito in ospedale

Ha un malore in un rifugio: bergamasco di 49 anni soccorso in Valsassina
27 Agosto 2020 ore 15:21

Intervento in notturna per gli uomini del soccorso alpino in Valsassina, nel lecchese. Come riporta PrimaLecco un bergamasco 49 anni, nella notte tra martedì 24 e mercoledì 25 agosto, ha accusato un malore mentre si trovava in un rifugio ai Piani di Bobbio.

Dato l’allarme, sul posto sono intervenuti i tecnici della stazione di Valsassina Valvarrone, insieme a un medico del Cnsas. L’intervento dei soccorritori si è concluso intorno alle 2.15 del mattino e il 49enne, dopo aver ricevuto le prime cure, è stato trasferito in ospedale.

Il soccorso notturno può avvenire anche con l’intervento dell’elicottero abilitato per il volo notturno, se le condizioni ambientali lo permettono. In questo caso è intervenuto quello di Areu, decollato da Como. «Quando possibile, è meglio chiamare il numero di soccorso 112 non appena ci si rende conto di essere in difficoltà: di notte, per una serie di ragioni, le operazioni di soccorso diventano più complesse e richiedono tempi maggiori».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia