Cronaca
A Bonate Sopra

Ha un malore mentre è nei bagni del cimitero delle Ghiaie, morto un senza fissa dimora

Pare che la vittima soffrisse di patologie cardiache. Aveva solo 30 anni. Sarebbe deceduto a causa di un arresto cardiocircolatorio

Ha un malore mentre è nei bagni del cimitero delle Ghiaie, morto un senza fissa dimora
Cronaca Ponte San Pietro e Isola, 18 Ottobre 2021 ore 17:28

Si è accasciato a terra oggi pomeriggio (lunedì 18 ottobre) mentre si trovava nella toilette del cimitero delle Ghiaie, a Bonate Sopra. Un malore si è rivelato fatale per un giovane senza fissa dimora di origini nigeriane, nato nel 1991, deceduto, sembrerebbe, dopo aver accusato un arresto cardiocircolatorio.

L’allarme è scattato una manciata di minuti prima delle 16, quando il custode ha chiamato i soccorsi, segnalando la presenza di un individuo, privo di conoscenza, nei bagni del campo santo. In via San Geminiano si sono precipitate d'urgenza, in codice rosso, due automediche e un’ambulanza.

I tentativi di rianimare il trentenne da parte del personale sanitario si sono rivelati vani. Pare che la vittima soffrisse da tempo di patologie cardiache. I soccorritori, quindi, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Sul posto oltre agli operatori del 118 è intervenuta la polizia locale per eseguire i rilievi del caso.