Cronaca
Grazie!

I militari italiani e russi hanno concluso la sanificazione delle Rsa bergamasche

Ats Bergamo, sabato 18 aprile, ha salutato e ringraziato l'Esercito per il lavoro svolto. Ora i militari andranno nel bresciano

I militari italiani e russi hanno concluso la sanificazione delle Rsa bergamasche
Cronaca 20 Aprile 2020 ore 12:36

Per giorni e giorni, partendo dalla Val Seriana, hanno girato le Rsa bergamasche per compiere la sanificazione delle strutture. Ora i militari dell'Esercito italiano e quelli russi hanno concluso il loro compito sul nostro territorio e sono pronti ad andare a Brescia. Prima, però, l'Ats Bergamo ha voluto ringraziarli per il lavoro svolto e ilk supporto dato in questa delicata fase e la mattina di sabato 18 aprile li ha accolti nella sede cittadina, come mostra la foto in apertura.

«La Direzione strategica di Ats – presenti il direttore generale Massimo Giupponi, il direttore sociosanitario Giuseppe Matozzo e il direttore amministrativo Paolo Cogliati – ha voluto ringraziare il tenente colonnello Dario De Masi per l’importante opera che i suoi uomini, supportati dai colleghi russi, hanno condotto a Bergamo e in provincia per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Un ringraziamento che si estende a tutto l’Esercito italiano», si legge nel comunicato diffuso da Ats.