Menu
Cerca
la nuova moda

I monopattini continuano ad avere successo: 800 noleggi al giorno in città

Le restrizioni e l'arrivo della stagione autunnale frenano ma solo leggermente l'utilizzo dei mezzi elettrici in città

I monopattini continuano ad avere successo: 800 noleggi al giorno in città
Cronaca Bergamo, 14 Dicembre 2020 ore 10:33

I numeri del loro utilizzo sono leggermente in calo, ma i monopattini a Bergamo continuano a fare tendenza. Da metà ottobre ad oggi sono stati infatti noleggiati ogni giorno dai 700 agli 800 mezzi delle società Bit Mobility e Reby, nonostante le restrizioni agli spostamenti e alle aperture decise dal Governo. Da metà agosto a metà ottobre (quando in città era presente solo Bit Mobility) le medie di utilizzo erano di circa 1200 noleggi al giorno, con punte di 2 mila prelievi, ma il clima era certamente più favorevole e la pandemia non era tornata a mordere.

Nel clima di successo generale riscosso dai nuovi monopattini elettrici non sono però mancate segnalazioni di un loro uso improprio, soprattutto da parte dei più giovani, di un loro abbandono (anche nelle rosse) oltre che di un loro parcheggio definito da alcuni residenti in città “selvaggio”. Se si deve tracciare un bilancio, ad ogni modo, nella maggior parte dei casi i mezzi vengono riposizionati nei posti riservati alle motociclette o alle bici e, comunque, senza che siano di intralcio ai pedoni. Con le aziende, che hanno messo a disposizione una flotta di circa 600 monopattini ciascuna, Palazzo Frizzoni ha svolto alcuni incontri preliminari per stabilire in quali luoghi potessero essere parcheggiati senza arrecare danni o fastidi ai cittadini, autorizzandone il parcheggio anche nei posti per le biciclette e per i motocicli. Inoltre, per evitare un abbandono selvaggio sui marciapiedi, viene richiesto dall’applicazione del noleggio la fotografia del mezzo, in modo tale che l’utente possa dimostrare di aver parcheggiato correttamente il monopattino.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli